Classificare i servizi di consulenza aziendale in poche righe è una “missione” praticamente impossibile. In questa pagina preferiamo tratteggiare la consulenza aziendale come una serie di servizi forniti per l’assistenza e la gestione aziendale, per la trasformazione e ristrutturazione aziendale, e per la consulenza contrattuale.
La consulenza aziendale gestionale prevede l’assistenza dell’imprenditore in tutte quelle scelte in cui la presenza di un gruppo di professionisti nelle materie contabili e amministrative può risultare di sicura utilità. Si tratta nella maggior parte dei casi di un servizio prestato e compreso come accessorio di altri servizi precedentemente elencati (contabilità, gestione amministrativa, adempimenti fiscali), sempre nell’ottica di una consulenza globale aziendale.
La consulenza aziendale rimane poi fondamentale in occasione di ristrutturazioni e trasformazioni societarie, quali sono operazioni di trasformazione in società di capitali e di persone, fusioni, scissioni, o, più frequentemente, ristrutturazioni aziendali.
La consulenza tecnico-contrattuale riguarda sia la costituzione di nuovi enti, con la presentazione di studi di fattibilità, preventivi, business plan, individuando la forma societaria o aziendale più consona alle esigenze e risorse del cliente, e contemplando la redazione di statuti, atti costitutivi, scritture private, patti parasociali, sia la risoluzione di rapporti esistenti (rapporti fra soci, recessi, liquidazioni, arbitrati, arbitraggi).

.